Il campo di lavoro sul Passo di Monte Croce Carnico/Carinzia

Già dal 1983 i Dolomitenfreunde/Amici delle Dolomiti operano dell’area del Passo di Monte Croce Carnico. All’epoca della grande guerra il fronte italo-austriaco correva lungo le cime di qua e di là del passo, un valico che ad un’altitudine di 1360 metri supera lo spartiacque carnico e costituisce oggi un’importante via di collegamento tra l’Austria (Carinzia) e l’Italia (Friuli).

Contatti dei responsabili dei lavori di cantiere (e per raggiungere i collaboratori presenti temporaneamente):

Dolomitenfreunde, Rathaus, 9640 Kötschach-Mauthen         Tel: (campo base) 0664/87 257 87

Il campo base (Malga/Hausalm):

è situato a monte dell’albergo ristorante “Plöckenhaus”, alla quota di 1275 m sul livello del mare (15 minuti a piedi dalla “Plöckenhaus”), all’imbocco della bella e ancora intatta Valle dell’Anger. La struttura, allacciata alla rete elettrica, è costituita da una cucina/refettorio, dall’ufficio della direzione lavori, da depositi e officine nonché da un dormitorio per i collaboratori. Quando la vicina sorgente è sufficientemente alimentata è anche possibile fare la doccia nei locali sanitari.

Il campo di lavoro sul Pal Piccolo:

Il campo di lavoro si trova quasi 600 metri sopra il campo base (1 ora di marcia), immediatamente sotto la cima del monte. Là un container con impianto parafulmine è in grado di ospitare fino a 10 persone sedute. Per i collaboratori sono a disposizione semplici cuccette, ma è anche possibile servirsi di tende personali. Tutti i bagagli, il materiale da costruzione, il cibo e l’acqua vengono trasportati in quota mediante la teleferica.

Il collegamento con il campo base è garantito da un impianto radio e/o da telefoni cellulari. In caso di interruzione del servizio di trasporto via teleferica in seguito a maltempo o a problemi tecnici, alla preparazione dei pasti provvedono gli stessi collaboratori, attingendo alle scorte tenute a magazzino in quota.